Crea sito
You are here
Home > Magistero > (AL) La preparazione della celebrazione 212-216

(AL) La preparazione della celebrazione 212-216

 

La preparazione della celebrazione

21-papa-matrimoni-or
Credit Osservatore Romano

212. La preparazione prossima al matrimonio tende a concentrarsi sugli inviti, i vestiti, la festa e gli innumerevoli dettagli che consumano tanto le risorse economiche quanto le energie e la gioia. I fidanzati arrivano sfiancati e sfiniti al matrimonio, invece di dedicare le migliori energie a prepararsi come coppia per il gran passo che faranno insieme. Questa mentalità si riscontra anche in alcune unioni di fatto, che non arrivano mai al matrimonio perché pensano a festeggiamenti troppo costosi, invece di dare priorità all’amore reciproco e alla sua formalizzazione davanti agli altri. Cari fidanzati, abbiate il coraggio di essere differenti, non lasciatevi divorare dalla società del consumo e dell’apparenza. Quello che importa è l’amore che vi unisce, fortificato e santificato dalla grazia. Voi siete capaci di scegliere un festeggiamento sobrio e semplice, per mettere l’amore al di sopra di tutto. Gli operatori pastorali e tutta la comunità possono aiutare a far sì che questa priorità diventi la normalità e non l’eccezione.

pope-sudan8201
By – Associated Press – Thursday, July 24, 2014 – ROME (AP) — Pope Francis met privately Thursday with a Sudanese woman who refused to recant her Christian faith in the face of a death sentence, blessing the woman as she cradled her infant daughter born just weeks ago in prison. The Vatican characterized the visit with Meriam Ibrahim, 27, her husband and their two small children as “very affectionate.” The 30-minute encounter took place just hours after the family landed at Rome’s Ciampino airport, accompanied by an Italian diplomat who helped negotiate her release, and welcomed by Italy’s premier, who hailed it as a “day of celebration.” Vatican spokesman the Rev. Federico Lombardi said the pope “thanked her for her faith and courage, and she thanked him for his prayer and solidarity.” Francis frequently calls attention to the suffering of those persecuted for their religious beliefs. Lombardi said the presence of “their wonderful small children” added to the affectionate tone of the meeting. Video footage released by the Vatican shows the pope giving the family papal medals and rosaries. Ibrahim held her sleeping infant as she stepped off the plane from Sudan, which had initially blocked her from leaving …
franciscans-refugees
Pope Francis greets refugees during a 2013 visit to the Astalli Center of the Jesuit Refugee Service in Rome. Just months after his election that year, Pope Francis had said church buildings that no longer house nuns, friars, monks and other religious should be used to shelter refugees. (CNS photo/Alessia Giuliani, Catholic Press Photo)

213. Nella preparazione più immediata è importante illuminare gli sposi perché vivano con grande profondità la celebrazione liturgica, aiutandoli a comprendere e a vivere il senso di ciascun gesto. Ricordiamo che un impegno così grande come quello che esprime il consenso matrimoniale, e l’unione dei corpi che consuma il matrimonio, quando si tratta di due battezzati, si possono interpretare solo come segni dell’amore del Figlio di Dio fatto carne e unito con la sua Chiesa in alleanza d’amore. Nei battezzati, le parole e i gesti si trasformano in un linguaggio che manifesta la fede. Il corpo, con i significati che Dio ha voluto infondere in esso creandolo, «si trasforma nel linguaggio dei ministri del sacramento, coscienti che nel patto coniugale si manifesta e si realizza il mistero».[242]

cgmagt2w4aiuqxb-1
(Getty)

214. A volte i fidanzati non percepiscono il peso teologico e spirituale del consenso, che illumina il significato di tutti i gesti successivi. E’ necessario evidenziare che quelle parole non possono essere ridotte al presente; esse implicano una totalità che include il futuro: «finché la morte non vi separi». Il significato del consenso mostra che «libertà e fedeltà non si oppongono, anzi piuttosto si sostengono mutuamente, tanto nelle relazioni interpersonali, come in quelle sociali. Effettivamente, pensiamo ai danni che producono, nella civiltà della comunicazione globale, l’inflazione di promesse incompiute […]. Onorare la parola data, la fedeltà alla promessa, non si possono comprare né vendere. Non si possono imporre con la forza, ma nemmeno custodire senza sacrificio».[243]

1200greece-pope-migrants
In this photo released by Greek Prime Minister’s office on Saturday, April 16, 2016, a child greet Pope Francis, during a visit at the Moria refugee camp on the island of Lesbos, Greece. Pope Francis implored Europe on Saturday to respond to the migrant crisis on its shores “in a way that is worthy of our common humanity,” during an emotional and provocative trip to Greece. (Andrea Bonetti/Greek Prime Minister’s Office via AP)

215. I Vescovi del Kenya hanno osservato che «troppo concentrati sul giorno delle nozze, i futuri sposi si dimenticano che stanno preparandosi per un impegno che dura tutta la vita».[244] Bisogna aiutare a comprendere che il sacramento non è solo un momento che poi entra a far parte del passato e dei ricordi, perché esercita la sua influenza su tutta la vita matrimoniale, in modo permanente.[245] Il significato procreativo della sessualità, il linguaggio del corpo e i gesti d’amore vissuti nella storia di una coppia di coniugi, diventano una «ininterrotta continuità del linguaggio liturgico», e «la vita coniugale diventa, in un certo senso, liturgia».[246]

12002013-10-16-pope-shake-pope-hand-e1401738299198
2013-10-16

216. Si può anche meditare con le letture bibliche, e arricchire la comprensione del significato degli anelli che ci si dona a vicenda, o di altri segni che fanno parte del rito. Ma non sarebbe bene che arrivino al matrimonio senza aver pregato insieme, l’uno per l’altro, chiedendo aiuto a Dio per essere fedeli e generosi, domandando insieme a Dio che cosa Lui si aspetta da loro, e anche consacrando il loro amore davanti a un’immagine di Maria. Coloro che li accompagnano nella preparazione al matrimonio dovrebbero orientarli in modo che sappiano vivere questi momenti di preghiera che possono fare loro molto bene. «La liturgia nuziale è un evento unico, che si vive nel contesto familiare e sociale di una festa. Il primo dei segni di Gesù avvenne al banchetto delle nozze di Cana: il vino buono del miracolo del Signore, che allieta la nascita di una nuova famiglia, è il vino nuovo dell’Alleanza di Cristo con gli uomini e le donne di ogni tempo. […] Frequentemente, il celebrante ha l’opportunità di rivolgersi ad un’assemblea composta da persone che partecipano poco alla vita ecclesiale o appartengono ad altra confessione cristiana o comunità religiosa. Si tratta di una preziosa occasione di annuncio del Vangelo di Cristo».[247]

Count per Day

  • 33Questo articolo:
  • 43723Totale letture:
  • 12Letture odierne:
  • 50Letture di ieri:
  • 273Letture scorsa settimana:
  • 273Letture scorso mese:
  • 27764Totale visitatori:
  • 10Oggi:
  • 34Ieri:
  • 212La scorsa settimana:
  • 212Visitatori per mese:
  • 29Visitatori per giorno:
  • 0Utenti attualmente in linea:
  • 7 novembre 2016Il contatore parte dal 07/11/2016:

~~~

Top