Crea sito
You are here
Home > Santi > S. Vincenzo Ferrer | Trattato della vita spirituale | p. II, c. II. L’ubbidienza

S. Vincenzo Ferrer | Trattato della vita spirituale | p. II, c. II. L’ubbidienza

06virginUnknown Flemish masters (Antwerp school) Virgin and Child with the Veil
1525-30 Oil on oak panel, 33 x 28 cm Musées Royaux des Beaux-Arts, Brussels

CAPITOLO II.

L’ubbidienza

Mi rivolgo pertanto a te che desideri ardentemente di trovare Dio e aspiri alla perfezione, per essere più utile alle anime. A te parlo che t’accosti a Dio con semplicità di cuore, senza doppiezza, che vuoi praticare a fondo la virtù e per la via dell’umiltà giungere alla gloria della maestà.
Dopo aver già posto, come fondamenti principali dell’edifizio spirituale, la povertà e il silenzio, l’atleta di Gesù Cristo si cinga i reni e si tenga pronto a seguire in tutto e per tutto la via dell’ubbidienza, irremovibilmente (8). Osservi la regola, le costituzioni, le rubriche dell’ordinario e degli altri libri, dovunque, sempre, dentro, fuori, nel refettorio, nel dormitorio, nel coro, in quanto alle inclinazioni e prostrazioni, alzandosi e stando in piedi; in quanto a tutti questi atti si studii di osservare alla lettera tutti gli ordini dei superiori e di tener sempre presente la parola di Gesù: Chi ascolta voi, ascolta me; chi disprezza voi, disprezza me.

Top